IALF (In Armonia Lavoro e Famiglia)

<< Le persone, se supportate e messe nella condizione di godere di un benessere psicofisico, sviluppano autonomamente il desiderio e la capacità di avere successo sia a livello personale che a livello lavorativo. >>
Cat Asvicom Soc. Coop.

In Armonia Lavoro e Famiglia (IALF) è un progetto di welfare aziendale realizzato con lo scopo di sostenere il lavoratore e la sua famiglia.

Nato nel 2011 come progetto sperimentale, In Armonia Lavoro e Famiglia viene progettato con l’intento di armonizzare gli impegni domestici con i doveri della vita lavorativa, condizione essenziale affinché da un lato i dipendenti possano migliorare le loro condizioni di vita e, dall’altro, l’azienda abbia la possibilità di guadagnare in competitività.

Il progetto IALF coinvolge i titolari o amministratori delle imprese, i loro dipendenti, i negozi di vicinato del territorio, e persone in cerca di lavoro che si prestano a svolgere i servizi di conciliazione, consulenti del lavoro, commercialisti, legali e sindacalisti.

Il progetto prevede:

  • l’introduzione di formule family friendly atte a rispondere alle esigenze dei dipendenti e dei collaboratori (banca delle ore; orari flessibili in entrata e in uscita; sviluppo e gestione di piani congedo per la maternità/paternità);
  • reali servizi di conciliazione in cui vengono effettivamente strutturati servizi aziendali di stireria, maggiordomo, taxi;
  • l’integrazione dello stipendio in maternità che prevede l’integrazione al 100% dello stipendio di maternità obbligatoria e facoltativa.

Ogni ambito di intervento dà la possibilità a dipendenti e collaboratori di fruire dei servizi senza costi aggiuntivi.

Il 30 gennaio 2014 In Armonia Lavoro e Famiglia cessa di essere un progetto sperimentale e, attraverso una regolare votazione dei dipendenti e delle rappresentanze sindacali, viene sottoscritto un contratto aziendale che integra il contratto collettivo nazionale siglato tra Sistema Impresa e Confsal, rendendo permanenti i servizi di Welfare già operativi nella fase sperimentale.

EBITEN SOSTIENE IALF

Ebiten ha deciso di finanziare questo progetto in quanto crede fermamente nei progetti welfare aziendale volti a sostenere il dipendente che, se soddisfatto, permette un notevole accrescimento del valore dell’azienda stessa.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Come aderire

SEI UN'AZIENDA o uno studio di consulenza?
Registra l'adesione via web direttamente
dal portale MYEBITEN e compila la scheda anagrafica dell’impresa.

ACCEDI A MY EBITEN

Sei un lavoratore?
L’iscrizione dei lavoratori dipendenti avviene automaticamente
con il versamento del primo contributo che deve essere effettuato
tramite F24, codice “ENBI” e l’invio all’INPS del relativo file Uniemens.
L’INPS, in base alla convenzione sottoscritta con EBITEN, trasmetterà
i dati all’ente formalizzando le iscrizioni e la regolarità contributiva.
Modalità di versamento
Per tutte le informazioni sulle modalità di versamento
vai alla pagina: come aderire


Ulteriori informazioni
tel: 0373 476054
email: info@ebiten.it

Ultime News

Newsletter

iscriviti alla newsletter
Per rimanere sempre informato sul mondo EBITEN