Fondi

FONDO SVILUPPO BILATERALITA’

Con la sottoscrizione da parte delle Confederazioni SISTEMA IMPRESA e CONFSAL in data 28 maggio 2014 dell’“Accordo Interconfederale per lo sviluppo delle relazioni sindacali e linee di indirizzo in materia di strumenti bilaterali” si è sancita l’istituzione all’interno dell’EBITEN di un fondo denominato “Fondo Sviluppo Bilateralità”, il cui gettito è alimentato dall’1% della retribuzione lorda annua (di cui lo 0,80% a carico del datore di lavoro e lo 0,20% a carico del lavoratore) derivante dall’applicazione dei CCNL/Accordi sindacali che lo individuano come Ente Bilaterale di riferimento.

Tale Fondo si suddivide in cinque sezioni denominate ed alimentate come di seguito rappresentato:

  • Fondo gestione bilateralità: 15% del gettito completamente a carico dell’azienda. Viene utilizzato per la copertura dei costi relativi alla gestione dell’ente.
  • Fondo sviluppo contrattazione: 20% del gettito di cui 0,10% a carico dell’azienda e 0,10% a carico dei lavoratori. Ha la finalità di coprire le spese afferenti la gestione dei CCNL, degli accordi e dei protocolli d’intesa interconfederali e le spese di promozione, pubblicità, sviluppo e applicazione della contrattazione collettiva di primo e secondo livello nonché l’assistenza contrattuale.
  • Fondo osservatorio e servizi reali: 20% del gettito completamente a carico dell’azienda. Ha la finalità di coprire le spese afferenti le attività dell’Osservatorio e per l’erogazione di servizi reali, quali ad esempio il servizio di certificazione dei contratti, il servizio di intermediazione tra domanda e offerta di lavoro ex art.6, comma 3, D.lgs. 276/2003, etc..
  • Fondo welfare e sostegno al reddito: 30% del gettito di cui 0,25% a carico dell’azienda e 0,05% a carico dei lavoratori. Ha la finalità di finanziare specifiche e rispettive azioni di welfare e sostegno al reddito.
  • Fondo sviluppo salute e sicurezza: 15% del gettito di cui 0,10% a carico dell’azienda e 0,05% a carico dei lavoratori. Ha la finalità di finanziare l’attività di informazione, formazione e collaborazione in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro nonché servizi alle imprese in materia (es. DVR, RSPP, etc.).

FONDO ESTENSIONE OPERATIVITA’ E PLATEA (F.E.O.P.)

In data 24 settembre 2014, il Comitato Esecutivo dell’EBITEN ha istituito il Fondo estensione operatività e platea, in sigla F.E.O.P., destinato ad accogliere le adesioni volontarie all’EBITEN effettuate da imprenditori, amministratori, professionisti, lavoratori autonomi.

Questo Fondo interno all’EBITEN è alimentato da un versamento annuale pari a 120,00 euro per aderente. L’adesione al F.E.O.P. si completa con la compilazione della “scheda di adesione” (VEDI PAGINA http://www.ebiten.it/come-aderire/) da inviare all’indirizzo mail info@ebiten.it e col versamento del contributo così come di seguito illustrato.

Il versamento del contributo al F.E.O.P., ammontante in 120 € annui non frazionabili in ragione d’anno, deve essere effettuato tramite bonifico bancario entro il 28 febbraio di ogni anno e comunque entro un mese dalla data di adesione volontaria.

Come aderire

SEI UN'AZIENDA o uno studio di consulenza?
Registra l'adesione via web direttamente
dal portale MYEBITEN e compila la scheda anagrafica dell’impresa.

ACCEDI A MY EBITEN

Sei un lavoratore?
L’iscrizione dei lavoratori dipendenti avviene automaticamente
con il versamento del primo contributo che deve essere effettuato
tramite F24, codice “ENBI” e l’invio all’INPS del relativo file Uniemens.
L’INPS, in base alla convenzione sottoscritta con EBITEN, trasmetterà
i dati all’ente formalizzando le iscrizioni e la regolarità contributiva.
Modalità di versamento
Per tutte le informazioni sulle modalità di versamento
vai alla pagina: come aderire


Ulteriori informazioni
tel: 0373 476054
email: info@ebiten.it

Ultime News

Newsletter

iscriviti alla newsletter
Per rimanere sempre informato sul mondo EBITEN