28 Giugno 2022

Avviso #ripartiamocolWelfare E.BI.TE.N. 2022

Il comitato Esecutivo dell’EBITEN ha approvato in data odierna l’emanazione dell’Avviso #ripartiamocolWelfare E.BI.TE.N. 2022

In armonia con l’orientamento sindacale della Confederazione delle imprese e dei professionisti (Sistema Impresa) e della Confederazione autonoma sindacati lavoratori (Confsal) nonché delle OO.SS ad essa aderenti (Fesica – Confsal) e (Confsal – Fisals) che mira a sostenere imprese e lavoratori nel mutato quadro socio-economico per gli effetti dell’ emergenza pandemica dovuta al “Coronavirus” e della guerra in Ucraina, l’E.BI.TE.N. (Ente Bilaterale Nazionale del Terziario) emanerà dal 15 Luglio un avviso sul Welfare in una logica virtuosa che abbraccia virtualmente il mondo della bilateralità promossa dalle parti sociali sopra richiamate.

ABSTRACT

Finalità dell’avviso

La finalità dell’avviso si ascrive al principio universale che la salute ed il benessere delle persone sono un’esigenza prioritaria, soprattutto in questo momento storico. Contributi finanziabili L’avviso ha l’obiettivo di finanziare i lavoratori delle aziende regolarmente aderenti e versanti a EBITEN da almeno 6 mesi, le quali applicano i C.C.N.L. sottoscritti dalle parte Sociali costituenti l’EBITEN ed individuanti lo stesso quale ente bilaterale di riferimento nei limiti delle risorse accantonate per i servizi disponibili aziendali. I dipendenti che ne faranno richiesta potranno usufruire alternativamente di uno fra i contributi di seguito elencati presentando la documentazione richiesta in accordo con l’azienda.

1. Contributo TRAGITTO CASA – LAVORO (abbonamento trasporto pubblico)
DESTINATARI – tutti i lavoratori dipendenti in possesso dei requisiti.
MODALITA’ – richiesta del dipendente per il tramite dell’azienda – modulo A)
IMPORTO DEL CONTRIBUTO – fino ad € 200,00 per le spese sostenute per l’abbonamento annuale o mensile (minimo 6 mesi) nel corso del 2022.

2. Contributo bollette -LUCE E GAS
DETINATARI – tutti i soggetti dipendenti in possesso dei requisiti.
MODALITA’ – richiesta del dipendente in accordo con l’azienda – modulo B)
IMPORTO DEL CONTRIBUTO – fino ad € 200,00 per le spese sostenute per le bollette di luce e gas nel corso del 2022.

Nei casi in cui le risorse accantonate disponibili aziendali non siano sufficienti a coprire l’ammontare dei contributi richiesti dai rispettivi lavoratori, oppure si sia superato il massimale previsto, l’Ente applicherà una riduzione in percentuale uguale a ciascun contributo richiesto da ciascun lavoratore.

E.BI.TE.N. stanzia complessivamente a titolo di progetto “pilota” un importo omnicomprensivo pari a 20.000 euro con la finalità di sostenere il reddito dei lavoratori. A suo insindacabile giudizio potrà in qualsiasi momento sospendere, modificare, annullare o rifinanziare l’erogazione dei contributi.

Importante – E’ possibile richiedere una sola tipologia di contributo tra quelle offerte da E.BI.TE.N. per l’anno 2022 per ciascun dipendente nel limite max di euro 200 cad..

Beneficiari
Possono beneficiare del contributo i lavoratori delle aziende regolarmente aderenti e versanti ad E.BI.TE.N. da almeno 6 mesi all’atto della presentazione della domanda delle aziende che applicano i CCNL individuanti E.BI.TE.N. quale Organismo bilaterale di riferimento.